martedì 25 giugno 2013

Il body building

Il body building, chiamato anche culturismo o cultura fisica, è uno sport che crea un fisico asciutto, proporzionato, tonico ed in linea con la propria costituzione.

Il body building


Questo sport migliora l'aspetto estetico del nostro corpo mediante due strategie:
  • sviluppa e modella le masse muscolari per costruire un fisico proporzionato;
  • riduce la percentuale di grasso corporeo.
Il body building vero e proprio è lontano anni luce dai modelli che vengono presentati in televisione, sulle riviste e dai mass media.
Il vero body building non ha niente a che vedere con molti ragazzi superpalestrati che si vedono in giro. Non è un'esaltazione della propria mascolinità e del proprio machismo, ma è un modo per tenere il fisico allenato, tonico e sopratutto in salute.
Il body building praticato in modo salutare esclude ogni tipo di anabolizzante e di sostanza chimica che in qualche modo ha degli effetti dannosi sulla salute.
Un fisico tonico e asciutto aiuta a mantenersi sani e in forma e permette di essere energici a qualsiasi età. Inoltre rende anche una persona decisamente più attraente nei confronti degli altri. La personalità allegra e scherzosa, la profondità interiore e la sensibilità sono senza ombra di dubbio gli aspetti prioritari per farsi desiderare e amare dal prossimo, ma ciò non toglie che ciascuno di noi possa migliorare la propria immagine per rendersi più attraente anche a livello estetico.
L'esercizio con i pesi, integrato con un'attività aerobica e un'alimentazione corretta può cambiare radicalmente la propria immagine. Può trasformarla, renderla migliore e rafforzare addirittura il nostro carattere.
Il vero body building è una sfida contro sé stessi, contro il propri limiti, che ci pone in una condizione di fatica, di ingegno, di elaborazione di metodi sempre diversi per superare gli ostacoli dati dalla nostra genetica e cambiare radicalmente il proprio fisico e anche la propria mente.
C'è ad esempio chi tende ad ingrassare e quindi deve costruirsi un programma di allenamento per mantenersi magro e tonico. C'è invece chi è magrissimo e quindi deve eseguire esercizi mirati per mettere su molta massa muscolare. Infine c'è chi ha delle asimmetrie o dei difetti della postura che deve correggere con allenamenti specifici.
Non sono certamente strade semplici, ma assolutamente possibili.


Il body building come prevenzione degli infortuni

La ginnastica con i pesi può correggere difetti posturali, come le scapole alate, le cifosi, o una postura scorretta. Migliora la forza e tonicità della parete addominale, della schiena, rendendola più forte e minimizzando la possibilità di infortunarsi mentre si alza un peso.
E poi essa insegna la tecnica per sollevare correttamente un oggetto, senza scaricare il peso sulle articolazioni, evitando così di incorrere in infortuni anche nella vita reale.
L'allenamento con i pesi può dare sollievo e prevenire i dolori cervicali. Il body building, se praticato per tutta la vita e adeguando gli sforzi all'età, aiuta ad essere sempre vitali minimizzando il rischio di soffrire di dolori articolari e reumatici nella terza età.


Natural al 100%

Nessuno diventerà enorme allenandosi con costanza e cercando di dare il massimo in ogni seduta di allenamento, a meno che sia già grosso di natura o che abbia una genetica estremamente favorevole allo sviluppo muscolare. Senza anabolizzanti è impossibile essere come i campioni di culturismo presenti nelle riviste, perché non si può raggiungere un simile sviluppo muscolare. Nessuna persona avrà delle braccia da 55 cm di circonferenza con degli addominali scolpiti come la roccia.
Gli anabolizzanti possono danneggiare seriamente la salute di chi li usa. Causano effetti collaterali dannosi tra i quali irsutismo, impotenza, ginecomastia, aumento del volume degli organi interni, alopecia. Le donne che usano anabolizzanti assumono delle sembianze completamente maschili. Anche dosi megagalattiche di proteine in polvere o creatina non sono salutari e alla lunga sovraccaricano i reni.


Il Breve Intenso e Infrequente

Passare ore e ore in palestra tutti i giorni è un comportamento poco intelligente, perché risultati soddisfacenti vengono ottenuti anche allenandosi due o tre volte la settimana, come proposto dall'allenamento abbreviato di Stuart McRobert, Mike Mentzer, Claudio Tozzi, e moltissimi altri grandi preparatori atletici.
Allenamenti quotidiani perpetuati per ore e ore esauriscono il corpo e non vengono tollerati da atleti natural.
E' possibile raggiungere il massimo potenziale in termini di simmetria, tonicità, forza e resistenza allenandosi solo due o tre volte alla settimana. Ci si può allenare in palestra o a casa, ma è fondamentale una grande motivazione, un impegno senza precedenti e una costanza assidua. Senza queste tre componenti, i risultati saranno scarsi o nulli.


Quindi, a cosa serve l'allenamento con i pesi?

Il body building vero è una disciplina che cerca di tirare fuori dal fisico di una persona il massimo potenziale in termini di proporzioni, tonicità e simmetria muscolare.
Ma soprattutto, esso permette di essere sempre vitali, grintosi, asciutti, tonici, in salute, attraenti e più attivi in generale.
E poi il body building migliora anche di molto la forza psicologica di una persona, rendendola più motivata a raggiungere un obiettivo.

Chiunque può trasformare il suo fisico. Un fisico gradevole e proporzionato, con le curve al posto giusto, è raggiungibile da chiunque. Chi ci riuscirà si distinguerà chiaramente dalla massa ed è quello che basta. Quando si guarderà indietro, non ci si riconoscerà nemmeno più.

Nessun commento:

Posta un commento